Milano, l’ Archivio capitolare di Sant’Ambrogio apre dopo 900 anni

Dopo 900 anni l’archivio capitolare della basilica di Sant’Ambrogio di Milano apre al pubblico. I lavori di ristrutturazione, curati dagli architetti Michela Spinola e Giovanni Antonelli Dudan, sono stati resi possibili dalle donazioni dei fedeli.

Sant'Ambrogio Milano
La ricchezza culturale dell’archivio è immensa. In esso sono conservati, tra i vari reperti, un fondo di 55 volumi manoscritti in pergamena datati dal IX al XVIII secolo, alcuni manoscritti cartacei di contenuto liturgico dei secoli XVVII-XVIII e circa 1200 pergamene (dal IX al XVII secolo).

Tra i libri più noti vi sono il Messale dell’incoronazione di Gian Galea1zzo Visconti e il codice vergato a Praga, probabilmente intorno al 1340, che racconta la Vita di Agnese di Boemia, figlia del re Otocaro I di Boemia.

The following two tabs change content below.
Sono una Web Content Editor freelance. Mi occupo di contenuti per i media (TV e Web) dal 2000. Dopo aver lavorato per alcuni anni in redazioni di società di produzione televisiva e Web Agency, ho deciso di spiccare il volo con un’attività tutta mia. Le mie più grandi passioni oltre l'ecologia? Il Web, la scrittura e la Spagna.

Ultimi post di Evelyn Baleani (vedi tutti)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *