Milano: le vie dello shopping accessibile

Milano è senza dubbio la capitale italiana dello shopping di alto livello. Chi non conosce templi della moda come Via Monte Napoleone con le sue  boutique appartenenti alle più celebri griffe mondiali?

Sul fronte degli acquisti, la città meneghina sa però accontentare ogni tipologia di tasca, proponendo anche soluzioni di shopping accessibili. Tra le vie più frequentate in tal senso, c’è Corso Vittorio Emanuele, che pullula di store di grandi catene come H&M, Zara e Benetton. Nelle vicinanze del Duomo, altro luogo con le medesime caratteristiche è Corso Torino. Per chi ama lo shopping vintage e le botteghe caratteristiche l’ideale è, invece, il quartiere di Brera, noto per la sua Accademia.

Shopping accessibile a Milano
La zona per eccellenza dello shopping abbordabile resta comunque Corso Buenos Aires con oltre trecentocinquanta negozi, adatti a ogni gusto: dall’abbigliamento agli accessori all’ultima moda, fino all’oggettistica hi-tech.

Gran parte di questi store sono aperti sette giorni su sette. I turisti hanno perciò a portata di mano una ghiotta opportunità: visitare Milano, usufruendo delle eccellenti possibilità di soggiorno nei numerosi residence e hotel cittadini, e dedicarsi a tour di acquisti tra le migliori vetrine nazionali e internazionali.

The following two tabs change content below.
Sono una Web Content Editor freelance. Mi occupo di contenuti per i media (TV e Web) dal 2000. Dopo aver lavorato per alcuni anni in redazioni di società di produzione televisiva e Web Agency, ho deciso di spiccare il volo con un’attività tutta mia. Le mie più grandi passioni oltre l'ecologia? Il Web, la scrittura e la Spagna.

Ultimi post di Evelyn Baleani (vedi tutti)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *